Un museo del cinema a Catania, secondo in Italia dopo quello di Torino

Il museo è stato progettato dallo stesso scenografo del Museo del Cinema di Torino

27 maggio 2003
Inaugurato di recente a Catania il museo del cinema, il secondo d' Italia dopo quello di Torino.

Su una superficie di circa mille metri quadrati propone un percorso diviso in due sezioni.

Una, generale, ripercorre la storia del cinema dai primi esperimenti di figure in movimento sino all'invenzione del cinematografo, l'altra, attraverso una galleria di ritratti, si occupa invece del rapporto tra cinema e Sicilia.

Nelle ultime cinque sale trovano posto suggestive ambientazioni che richiamano le più famose produzioni e ricostruiscono un set con proiezioni integrate nella scenografia.

In un persuasivo gioco di luci, immagini e suoni, è esposta una significativa collezione di manifesti che contempla gli spettacoli cinematografici più datati fino ai film dei giorni nostri.

Il museo è stato progettato da Francois Confino, lo stesso scenografo che ha realizzato l'allestimento del museo nazionale del Cinema nella Mole Antonelliana, a Torino.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 maggio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia