Volontari di tutta Europa a Priolo (SR), per salvaguardare la Riserva naturale ''Saline''

Si è concluso oggi il II Campo Internazionale di Volontariato

17 settembre 2003
Si conclude oggi il II Campo Internazionale di Volontariato che le associazioni S.C.I. e Lipu hanno organizzato presso la Riserva naturale orientata Saline di Priolo (SR).
I volontari arrivati da tutta Europa (Slovenia, Slovacchia, Belgio, Romania, Irlanda, Inghilterra e Italia),  sono stati ospitati dal Comune di Priolo Gargallo che si è reso disponibile nel coadiuvare le due associazioni nella realizzazione di questo importante progetto per la tutela del territorio priolese.

La struttura messa a disposizione è stata la sede della Protezione civile di Priolo, la quale si è immediatamente attivata per fornire il suo contributo. Il campo, così come il precedente, ha avuto la durata di 15 giorni, durante i quali i giovani hanno lavorato per migliorare lo stato delle e saline, a stretto contatto con i volontari del S.C.I. e della Lipu.

L'attività principale, anche quest’anno, è stata rappresentata dalla Costruzione di "isole" artificiali realizzate al centro del pantano per favorire la sosta e la nidificazione degli uccelli migratori. Le due "isole" costruite l'anno scorso hanno dato la possibilità a diverse coppie di Cavalieri d'Italia di nidificare all'interno dell'area protetta in un ambiente a loro favorevole.
Inoltre si è ripulita la fascia di riserva che si affaccia sul litorale balneare visto che come ogni anno, la zona naturalistica è stata utilizzata purtroppo come un'enorme discarica da parte dei bagnanti.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia