Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Un secolo di conserve e di mare: la Coalma di Palermo compie 100 anni

La storica ditta palermitana festeggia il suo centenario aiutando le tartarughe di Lampedusa

19 aprile 2022
Un secolo di conserve e di mare: la Coalma di Palermo compie 100 anni
  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

Correva l'anno 1922 e a Palermo, nella zona del porticciolo di Sant'Erasmo, Francesco Macaluso, detto Nonno Ciccio, con la sua piccola flotta di pescherecci iniziava le attività di produzione di conserve di pesce azzurro e di tonno di tonnara del Mediterraneo con il marchio "Due Pavoni", a cui si aggiunsero in seguito i marchi "Coalma" e "Sant'Erasmo".

Una foto storica della ditta Coalma di Palermo

  • Stai cercando conserve ed estratti alimentari? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

Sono passati 100 anni e la Coalma, l'attività di produzione di conserve ittiche della famiglia Macaluso continua, sempre a Palermo.
Certo, negli anni molte cose sono cambiate ma la storica ditta ittica palermitana continua ad essere una realtà forte e stabile.

  • Vuoi conoscere le aziende di lavorazione ittica presenti in Sicilia? CLICCA QUI 

Dieci anni fa l'azienda ha avviato un processo di ristrutturazione a livello manageriale sempre sul solco della tradizione familiare, aprendo le porte alla quarta generazione di quel nucleo iniziale, con Vincenzo Bonura, oggi general manager, e Claudia Pellitteri, brand manager.

La zona portuale di Palermo

  • Vuoi conoscere le ditte di conserve ittiche presenti in Sicilia? CLICCA QUI 

Nel 2019 l'azienda sita a due passi dal porto di Palermo è entrata a far parte del gruppo europeo Freitasmar, in un percorso di internazionalizzazione e innovazione di processo e di prodotto. Il procedimento di lavorazione del tonno di prima scelta è però rimasto sempre quello tradizionale: cottura in acqua e sale marino che assicura un prodotto con elevati standard di gusto e naturalezza.

I prodotti Coalma, Due Pavoni e Sant'Erasmo

  • Stai cercando una pescheria? Trova quella più vicina a te - CLICCA QUI

"L'azienda riesce a garantire nelle scatolette il trancio intero - dice Claudia Pellitteri -, contrariamente alle ditte più commerciali che utilizzano perlopiù tonno precotto che si presenta sbriciolato. Questo ci riporta alla grande verità che il tonno di qualità deve essere sodo, serrato, compatto e sostanzioso, sfatando così il vecchio luogo comune, frutto di una famosa pubblicità degli anni'80, che attribuiva al tonno la qualità della friabilità che anche un grissino poteva tagliare".

  • Hai un'attività che vuoi rendere visibile? Fallo ora gratuitamente - CLICCA QUI

L'azienda prende pesci catturati con metodi di pesca eco-friendly dai pescherecci registrati che rispettano protocolli di pesca sostenibile attraverso il metodo di pesca a circuizione o a canna e che è valsa al tonno Coalma la certificazione "Friend of the sea" e numerose certificazioni grazie all'adozione di protocolli per la sicurezza alimentare, come BRC e IFS.

Il Centro Recupero Tartarughe di Lampedusa

  • Stai cercando conserve ed estratti alimentari? Trova il negozio più vicino a te - CLICCA QUI

Un'amore per il mare che si evince chiaramente anche dal regalo che la storica ditta ha deciso di farsi in occasione del traguardo del centenario: sostenere concretamente l'ospedale delle tartarughe di Lampedusa e il lavoro dei volontari.

  • Vuoi conoscere le ditte di conserve ittiche presenti in Sicilia? CLICCA QUI 

A giugno saranno documentate le attività dell'ospedale e divulgate anche attraverso i social, attivando un processo di sensibilizzazione per la tutela delle tartarughe, la cui vita è messa spesso a repentaglio dai sistemi di pesca illegali e dalla plastica presente nei nostri mari. Al contempo saranno installati pannelli informativi rivolti ai turisti, residenti e pescatori sui sistemi di salvaguardia della specie.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

19 aprile 2022
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia