''Baciamo le mani''

Nei negozi il cd dei catanesi ''Aretuska'', per combattere la mafia a tempo di rock

16 gennaio 2002
Dopo la dissacrazione cinematografica di Cosa Nostra firmata da Roberta Torre con il film 'Tano da morire', arriva, sempre dalla Sicilia, una musicale presa in giro a tempo di rock degli stereotipi mafiosi che ha suscitato l'interesse di una major discografica.

Con l'ironico titolo "Baciamo le mani", il gruppo siciliano degli "Aretuska" capitanato dal trombettista e compositore Roy Paci, debutta sul mercato discografico con la distribuzione del marchio Viceversa su licenza della Virgin Italia.

Dieci pezzi compongono il cd, recentemente registrato a Catania, che ha suscitato l'interesse dei discografici più smaliziati: sono brani originali e pietre miliari come "E stasera sono qui" inserita in omaggio a Luigi Tenco e arrangiata, come tutti gli altri pezzi del disco, in puro stile rock-steady, l'antenato del reggae che nel '56 nacque dalla contaminazione della musica giamaicana con il rock americano.

Il battesimo televisivo del gruppo sarà dopo domani (venerdì 18 gennaio) su Mtv, dove Roy Paci e gli Aretuska saranno ospiti di "Supersonic", la trasmissione condotta in prima serata da Enrico Silvestrini.

Con Roy Paci, 32enne di Augusta, che si era già fatto notare alcuni mesi fa partecipando al concerto milanese di Manu Chao, suonano negli Aretuska gli amici di una vita: Salvo Di Stefano (tromba), Gaetano Santoro (sax tenore), Rosario Patania (trombone), Peppe Siracusa (chitarra), Fred Casadei (basso elettrico) e Sandro Azzaro (batteria).

Nel brano "Baciamo le mani", i sette ironizzano con gusto sugli stereotipi della mafia a ritmo di rock-steady accompagnando le guest-star Meg dei "99Posse", Bunna degli "Africa Unite" e Dani dei "Macao".

Fonte: la Sicilia

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 gennaio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia