''La Scuola è scontata!'': a Palermo fino al 30 ottobre sconto sul corredo scolastico

26 settembre 2007

Ai nastri di partenza ''La Scuola è scontata'', l'iniziativa contro il carovita che ha il duplice obiettivo di aiutare i consumatori a risparmiare e di sostenere le attività commerciali dei piccoli esercenti.
Ideato per contenere l'aumento dei prezzi e favorire gli acquisti, il progetto promosso da Confcommercio, Confesercenti e Comune di Palermo e rivolto ai ragazzi e alle loro famiglie, propone uno sconto di almeno il 15% su tutto il corredo scolastico a partire da oggi e fino al 30 ottobre.
Dai quadernoni al diario, dalle penne agli zaini, ogni cartoleria che aderisce a ''La Scuola è scontata'' offrirà ai clienti una lista con una trentina di prodotti su cui sarà applicata una riduzione che non dovrà essere inferiore al 15%. Nell'elenco degli articoli scontati sono compresi: album da disegno, colori a matita e colori a spirito, matite, gomme, astucci, righelli, squadre, penne a sfera, penne con inchiostro cancellabile, quadernoni, colla stick, compasso, evidenziatori, zaini e diari.
Sono 42 (di cui 35 a Palermo e sette in altri comuni nella provincia) gli esercizi commerciali che finora hanno aderito all'iniziativa e nei quali sarà possibile acquistare merce a prezzi scontati.
Per orientare al meglio le scelte degli utenti, l'iniziativa sarà promossa attraverso l'affissione di manifesti murali nell'intero territorio cittadino e la distribuzione di 10 mila volantini.

Comune di Palermo

 

 

 

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 settembre 2007

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia