A Enna nei giorni 9 e 10 settembre si svolgerà il ''Medfest'' nello stupendo scenario del Castello di Lombardia

31 agosto 2005

Una manifestazione dal sapore prettamente ''medioevale'', si svolgerà nei giorni 9 e 10 settembre nello stupendo scenario del Castello di Lombardia, e trova una delle principali fonti di ispirazione nel più famoso ''Medfest'' del Comune di Buccheri (SR), dove recentemente i rappresentanti della Consulta Giovanile comunale sono andati a sponsorizzare proprio l'evento ennese.
La Consulta Comunale Giovanile di Enna comincia la propria attività con un evento molto importante, la valorizzazione del patrimonio culturale.

Marco Zappia promotore dell'iniziativa, già Presidente di ''Zoe, cultura e vita'', presente all'interno della Consulta come rappresentante di ''C.EUR.'' dice: ''E' un evento importante per la città, culturalmente continuiamo la tradizione del maestro Eduardo Fontanazza, socialmente adempiamo a pieno ai fini della consulta stessa, impegnare i giovani in prima persona, dai giovani per i giovani. Dallo studio alla realizzazione di una manifestazione che, rompendo i canoni con il passato cerca di creare un'appuntamento annuale con la cultura, le tradizioni e la valorizzazione del territorio. Difatti in meno di un mese tutta la consulta è riuscita, settorializzando le competenze, ad organizzare una manifestazione che avrà i suoi echi in tutta la regione, ed allocare all'interno della stessa artisti locali conosciuti e meno conosciuti. Con grande sorpresa la totalità degli artisti locali comprendendo la situazione economica in cui ci stiamo trovando a realizzare l'evento ha aderito in nome del progresso collettivo senza avanzare nessuna pretesa economica. E' un gesto molto nobile da parte dei giovani ennesi che sinceramente non mi aspettavo ma fa pensare molto, ormai si cerca il cambiamento ed in qualunque modo si vuole andare avanti, voltare pagina per essere i protagonisti del nostro futuro.
La manifestazione trae spunto dall’ormai consolidato appuntamento estivo organizzato dal Comune di Buccheri e dalle altre manifestazioni medievali che si svolgono in tutta Italia; difatti, abbiamo invitato molti di questi Comuni a partecipare con i loro cortei alla grande sfilata che aprirà la festa, siamo sicuri che tutti gli spettatori apprezzeranno lo sforzo fatto dalla Consulta e dall'Amministrazione e che questa due giorni possa lasciare voglia di rincontrarsi l'anno prossimo''.

Fonte: ViviEnna.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

31 agosto 2005

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia