A Modica (RG) riapre al pubblico la casa natale del filosofo e medico Tommaso Campailla

03 settembre 2010

Oggi pomeriggio, venerdì 3 settembre alle ore 18,30, sarà inaugurata la casa natale di Tommaso Campailla (1668-1740), il poeta, filosofo e medico, noto per il poema enciclopedico "Adamo ovvero il mondo creato" e per l’invenzione delle "botti" impiegate con successo nella cura della sifilide.
L’importante monumento, chiuso al pubblico da oltre dieci anni, torna di nuovo fruibile grazie all’iniziativa della cooperativa "La Quinta Essenza", che intende valorizzare un sito tra i più affascinanti e meno conosciuti di Modica.
La casa, che ospita un museo con documenti e cimeli appartenuti al cartesiano di Modica, possiede caratteristiche uniche dal punto di vista della localizzazione, della monumentalità e della panoramicità.
All’inaugurazione interverranno il sindaco Antonello Buscema, il vicesindaco Enzo Scarso e la presidente della cooperativa "La Quinta Essenza" Laura Migliore. Dopo il taglio del nastro e il saluto delle autorità, il personale della cooperativa accompagnerà il pubblico in una visita guidata nei tre ambienti della casa: il giardino, l’antro e la biblioteca. Al termine della visita è previsto un intrattenimento musicale a cura di Roberto Barni, cui seguirà un rinfresco.
L’evento è organizzato dalla cooperativa "La Quinta Essenza" con il patrocinio del Comune di Modica e con il contributo della ditta Careno Garden House e del ristorante Torre d’Oriente.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 settembre 2010

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia