A Palermo al via i lavori per il recupero del Castello a Mare

27 settembre 2006

Il Castello a mare, complesso architettonico fra i più antichi e suggestivi della città, sta per riprendersi la scena del fronte a mare, dopo anni trascorsi "dietro le quinte". I lavori, consegnati ieri mattina all'impresa che dovrà eseguirli, serviranno a creare un autentico parco intorno a questo prezioso frammento di storia, incastonato fra la "vecchia" Palermo ed il suo golfo. Assieme al sindaco Diego Cammarata erano presenti, fra gli altri, la sovrintendente Adele Mormino, il presidente dell'Autorità portuale, Nino Bevilacqua e l'assessore al Centro storico, Mario Milone.
L'opera di recupero punta a far riemergere, con una nuova campagna di scavi, i resti delle strutture murarie, già parzialmente visibili, del maschio arabo. Saranno restaurate le parti superstiti e si ripristinerà anche la vista sul mare, con l'eliminazione di alcuni capannoni industriali.

Comune di Palermo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 settembre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia