Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Palermo con una lectio magistralis, Vittorio Sgarbi accoglie ''L'Antonello inedito''

L'opera sarà visitabile all’interno della mostra ''La ricerca dell'identità. Da Antonello a De Chirico''

20 gennaio 2004
E' arrivato a Palermo, domenica scorsa, l' "Antonello inedito", la tavoletta lignea dipinta dal grande pittore messinese del Quattrocento, Antonello da Messina. L'evento si inserisce nel programma che da novembre scorso ha animato i festeggiamenti  per i 25 anni dell'Assessorato ai Beni Culturali in Sicilia. Il dipinto proviene da una collezione privata di Berlino ed è stato acquistato dall'Assessorato ai Beni Culturali per il Museo Regionale di Messina, all'asta londinese di Christie's.
La  tavoletta, dipinta su entrambe le facciate, raffigura da un lato una "Madonna col bambino e francescano orante" e dall'altro un "Ecce Homo"

Prima di essere restaurato e restituito al Museo Regionale di  Messina, il pezzo và ad arricchire la mostra curata dal critico d'arte Vittorio Sgarbi "La ricerca dell'identità. Da Antonello a De Chirico", all'Albergo delle Povere di Palermo, la mostra che ha già, fatto registrare un’enorme affluenza di pubblico, soprattutto nel periodo natalizio.
Per presentare il dipinto alla città di Palermo, sabato scorso, Vittorio Sgarbi ha condotto una "Lectio Magistralis" il cui oggetto è stato proprio il grande pittore messinese. Il recente acquisto della Regione infatti, è stato un po’ discusso e  non ha trovato proprio tutti i critici concordi sull’attribuzione. Eppure i caratteri stilistici non dovrebbero lasciare spazio ad alcun dubbio suggerendo una fitta trama di confronti e rimandi con altre opere di Antonello, soprattutto del primo periodo.

"L'Antonello inedito" resterà a Palermo fino al 17 febbraio.
Confermati gli orari dell'esposizione: dalle 9.30 alle 19 tutti i giorni escluso il Lunedì.
Costo del biglietto: 4 euro

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 gennaio 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE