Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

A Palermo il progetto ''Obiettivo 1'', un workshop internazionale sul partenariato

Una vetrina di progetti e iniziative nel segno del partenariato con i siciliani all'estero

22 gennaio 2004
Creare ponti stabili tra i siciliani che si sono radicati all’estero e gli operatori  che sono rimasti a casa. Questo l'obiettivo principale  del workshop sul partenariato che ha preso il via ieri all'Astoria Palace di Palermo e che si svolgerà contemporaneamente sino a Sabato in tutte le regioni del Mezzogiorno che partecipano al progetto ''Obiettivo 1''.
La manifestazione, organizzata nell'ambito del Pptie (Programma di partenariato territoriale con gli italiani all'estero) dal Ministero degli Affari esteri e dalle Nazioni Unite (in particolare dal Centro di formazione internazionale dell’Oil, l’organizzazione internazionale del lavoro che è agenzia dell’Onu), d’intesa con la Regione Sicilia, si è presentata come una vera e propria fucina di progetti e scambi.

Una vetrina di progetti e iniziative nel segno del partenariato con i siciliani all'estero, un workshop internazionale che sarà anche occasione di incontro per creare joint venture con imprenditori siciliani. Sarebbero circa 150 tra operatori esteri e partner locali, gli imprenditori che partecipano, inoltre  tanti i rappresentanti di istituzioni internazionali, fondazioni, consorzi e associazioni provenienti dalle Camere di Commercio dell'Australia, del Sudamerica, della Svizzera e da istituzioni di ricerca francesi e inglesi.
Alcuni sono venuti perché avevano già suscitato l'interesse degli stranieri e per concludere quindi, un progetto avviato, altri semplicemente per ascoltare e avanzare nuove proposte.

E di progetti in cantiere c'è ne sono veramente tanti. La Camera di Commercio della Colombia Britannica, ad esempio, ha progettato di portare in Canada ceramiche e prodotti enogastronomici siciliani;  il responsabile di una biblioteca francese specializzata in ricerche d’archivio sta cercando di rintracciare le origini degli antenati di siciliani emigrati in Francia;  il presidente della Camera di Commercio italo-brasiliana ha organizzato una vetrina di prodotti siciliani a Rio de Janeiro.
Italiani all’estero, insomma, sarà d'ora in poi sinonimo di promozione economica.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

22 gennaio 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE