A Palermo si ritorna a respirare ''Aria di Libri''. Ricominciano le letture nelle biblioteche di quartiere

29 novembre 2006

Ritorna da oggi, e durerà fino al 2 febbraio, il terzo anno di ''Aria di Libri'', la manifestazione promossa dall'assessorato comunale alla Cultura, organizzata dalla Biblioteca comunale in collaborazione con l'associazione Libr'aria.
L'edizione di quest'anno prevede numerosi appuntamenti, che verranno organizzati non soltanto nel centro-città, ma anche nelle biblioteche decentrate di Brancaccio, Borgo Nuovo e Pallavicino, oltre che nelle sedi classiche di Villa Trabia, Palazzo Ziino e Biblioteca comunale.
Al centro di questa edizione ci sarà appunto l'iniziativa ''I libri parlanti'', che prevede letture tratte dai grandi romanzi. Si comincia oggi alla Biblioteca decentrata di Brancaccio, Beatrice Monroy leggerà e racconterà ''Il ciclo di Antigone: Eschilo, Jean Anouilh, Bertold Brecht''; alla biblioteca di Borgo Nuovo, Gianfranco Perriera leggerà e racconterà ''Il dottor Zivago'' di Boris Pasternak; alla Biblioteca di Pallavicino, Marco Pomar leggerà e racconterà ''Il vecchio e il mare'' di Ernest Hemingway, mentre nella sala multimediale di Palazzo Ziino, Salvatore Savoia leggerà e racconterà ''Il Consiglio d'Egitto'' di Leonardo Sciascia.

Comune di Palermo

- Il programma completo

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

29 novembre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia