Al Sangiorgi di Catania, riaperto dopo il restauro, concerti con aperitivo

La stagione è curata dalla Fondazione Teatro Massimo Bellini

16 aprile 2003
Otto concerti di mattina, aperitivo compreso, e quattro spettacoli serali.

Per riprendere l'attività al restaurato Teatro Sangiorgi, la Fondazione Teatro Massimo Bellini di Catania ha varato una stagione ad hoc per dare al pubblico una primavera di spettacoli alternativi e complementari a quelli del Bellini.

La Primavera al Sangiorgi comincerà domenica 27 aprile, con il primo dei concerti-aperitivo: alle 11 l'esibizione de I Nuovi Cameristi, quindi un rinfresco nel foyer del Sangiorgi.

Sarà così ogni domenica mattina, fino al 15 giugno: il 4 maggio il concerto di Will Humburg; l'11 maggio il Gruppo di Ottoni e Percussioni dello stesso Teatro Massimo Bellini; il 18 maggio l'Officina Artium; il 25 maggio InCanto Mediterraneo; il 10 giugno l'Ensamble Belliniano; l'8 giugno i Freedom Sounds; e infine, il 15 giugno, l'Offerta Musicale Ensamble.

Alle 21 invece, i quattro spettacoli che accompagneranno gli spettatori fino alle porte dell'estate. Si comincia il 20 e 21 maggio, con le due repliche di Sboom!, canti e disincanti degli anni '60 e dintorni, con Maddalena Crippa.

Quindi l'operetta Al Cavallino Bianco sarà sul palcoscenico del Sangiorgi per ben sei repliche, dal 22 al 27 maggio, con la Compagnia Corrado Abbati.

Il 5 e 6 giugno lo spettacolo Canzoni e Monologhi di Simona Marchini con, al pianoforte, Patrizia Troiani.

Infine, il 12 e 13 giugno, l'Orchestra Jazz del Mediterraneo diretta da Rosario Minuta e con il sassofonista Pietro Tonolo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 aprile 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia