Alla Galleria Prati di Palermo una mostra di Mimmo Rotella

04 ottobre 2002
Il Nuovo realismo all'inizio degli anni sessanta, in Italia rappresentò una sorta di anticipazione della Pop Art. L'utilizzo di elementi della realtà massi-mercificata, gettava un forte impulso di protesta e l'arte cominciava a prendersi la responsabilità di "medium" didattico e veicolo di riflessione sul consumismo e quelle che potevano essre le sue conseguenze.

Mimmo Rotella proprio agli inizi degli anni '60 intraprende una ricerca proprio in questo verso, e che dal "Nouveau Realisme" culminerà in quella originale "incursione" sui manifesti pubblicitari che chiamò "decollages".

Un "Grande vecchio" dell'immagine, Mimmo Rotella è nato a Catanzaro nel 1918. Nel 1951-52, avendo ottenuto una borsa di studio dalla "Fullbright Founfation" ha risieduto alla facolta' del Kansas City per la quale ha sviluppato una grande composizione murale. Negli anni '54-'55 espone a Roma i suoi primi decollages. Nel '61 è invitato da Pierre Restany ad aderire al gruppo dei "Nouveau Realistes"; nel '63 realizza le prime opere di "Mec Art". Nel '65, in occasione di un incontro con il critico Otto Hahn e con il pittore Alain Jaquet, definisce questa nuova espressione e corrente artistica. Nel 1980 lascia Parigi e si trasferisce a Milano dove risiede attualmente.

Coi suoi "decollages" Rotella ha conquistato fama mondiale.
Il cinema si rivela un contenitore congruo e significativo per questa operazione, regalando a Rotella mitologie su cui ricamare una prosa dirompente, vitale. Ecco allora Marilyn Monrore, oppure Liz Taylor, John Wayne e Charlie Chaplin nella loro filmografia più celebre ricondizionati a nuovo profilo, disarticolati dalla posa originaria e annegati in un caleidoscopio di frammenti sui quali giganteggia, immortale, lo smagliante smalto delle loro maschere irripetibili.

A Palermo sono in esposizione due cartelle di serigrafie e collages degli anni settanta e ottanta e otto grandi decollages dedicati al pianeta della celluloide.

Galleria Prati, Palermo
Via Quintino Sella, 77 - 091332820
dal 02 ottobre fino al 15 ottobre
9.30 - 13.30 --- 16.30 - 20.00

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

04 ottobre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia