Allarme dei costruttori: calo delle gare con la nuova legge sugli appalti

08 novembre 2002
La tanto attesa nuova legge sugli appalti ha appena visto la luce eppure sembra essere già temuta.

A lanciare il grido d'allarme, per il crollo degli annunci sugli appalti, pubblicati dalla Gazzetta ufficiale della Regione Sicilia, è l'Ance, il collegio regionale dei costruttori edili.

Secondo i loro calcoli, rispetto al 2001, si è verificato un calo dei bandi per l'assegnazione degli appalti dell'11,7 %.

Una diminuzione che va distribuita in tutti i mesi e in tutte le province. La situazione sembra sia peggiorata il mese successivo all'entrata in vigore della nuova legge 7 del 2002: solo 53 gare contro le 175 dell'anno scorso.

L'assessore regionale ai Lavori Pubblici, Guglielmo Scammacca della Bruca, ha dichiarato che replicherà solo quando avrà esaminato tutti i dati dell'Ance in suo possesso.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 novembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia