Anche quest'anno a Caltanissetta in mostra c'è la ''Dolce Arte''

05 dicembre 2008

Prenderà ufficialmente il via domani, sabato 6 dicembre, alle ore 16,00, alla biblioteca “Luciano Scarabelli” la IV edizione della manifestazione "Dolce Arte", la mostra mercato del torrone, della pasticceria e dell'artigianato artistico. Oltre 48 espositori locali e non del settore dell'artigianato e della pasticceria prenderanno parte con i loro stand alla mostra organizzata dall'assessorato comunale allo Sviluppo Economico retto da Calogero Zummo, dalla Pro Loco di Caltanissetta, in collaborazione con la Camera di Commercio, e con il patrocinio dell'Assessorato Provinciale allo Sviluppo Economico guidato da Filippo Longombardo.

"Un manifestazione - afferma Lillo Rizza, ideatore e sostenitore dell'iniziativa - nata per dare risalto al torrone, dolce poco pubblicizzato ma da sempre presente nelle nostre tavole per le festività natalizie. Una mostra nata con l'intento di confrontare il nostro torrone con quello di Cremona e Benevento, e creare allo stesso tempo sviluppo economico e turistico. Ringrazio l'amministrazione che ha creduto e voluto che 'Dolce Arte' si svolgesse anche questo anno. Un ringraziamento va anche al consiglio comunale che ha da sempre sostenuto l'iniziativa, prova ne sia che l'ex consigliere Filippo Longombardo ora assessore provinciale ha aderito con un contributo alla riuscita della stessa. Un plauso va anche alla Pro Loco perché nonostante le risorse inferiori rispetto gli anni passati si sta impegnando per la risuscita della manifestazione".

Anche quest'anno parteciperanno i ragazzi dell'Istituto Alberghiero "Di Rocco" e i ragazzi della comunità minorile di Caltanissetta che aiuteranno i maestri pasticceri dell'Associazione Pasticceri "J. Castelli" a preparare i dolci che saranno realizzati davanti gli occhi curiosi del pubblico. "Nonostante - dichiara Maria Grazia Carmeglia, vice direttrice dell'Istituto penitenziario minorile nisseno - il progetto 'Icaro', rivolto al recupero della devianza minorile, si sia concluso lo scorso marzo stiamo continuando, grazie all'aiuto dell'Assessorato Provinciale alla Solidarietà Sociale, a portare avanti le attività precedentemente svolte con la collaborazione degli operatori dell'Associazione Vita Nova. Sei dei nostri ragazzi parteciperanno anche quest'anno alla manifestazione Dolce Arte visto che hanno seguito il corso 'La pasticceria tipica siciliana' svolto dal signor Lillo De Fraia, esperto pasticcere e docente dell'Istituto Alberghiero".
I ragazzi della comunità minorile avranno anche a disposizione uno spazio espositivo per i manufatti realizzati in questi mesi grazie alla collaborazione dell'Associazione Vita Nova.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

05 dicembre 2008

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia