Between the sky and the earth

Hannu Palosuo alla rassegna d'arte contemporanea curata da Rosa Anna Musumeci

07 maggio 2003
between the sky and the earth
Hannu Palosuo

10 maggio - 30 giugno 2003
inaugurazione
sabato 10 maggio 2003 - ore 19,30

SLANG rassegna d'arte contemporanea
giovani artisti  2001/20
a cura di Rosa Anna  Musumeci
galleria  ARTECONTEMPORANEA   v. firenze 184   catania
orario di apertura  17,30 20,30 da mart.  a sab. e per appuntamento

Il ritorno della stanza di bronzo
testo di   lorenzo canova
(breve selezione dal testo originale)
Le recentissime stanze dipinte dall'artista sembrano dunque concepite come luoghi dove la geometria si è smarrita e dove tutto appare concentrato e proiettato verso un tempo futuro, verso un momento lontano dove le costruzioni saranno forgiate nel bronzo e dove la vita quotidiana sarà costantemente accompagnata da riflessi di rame o di acciaio.

Le stanze dell'artista perdono dunque la loro precisa connotazione di interni e si dirigono verso una dimensione differente, verso frequenze dove si muove tutto il complesso simbolico e allusivo di Palosuo, il suo gioco continuo di rimandi ad un tempo umano che appare essersi appena fermato, ad una presenza che sembra essere svanita poco prima che l'artista ne cogliesse gli ultimi segnali rinchiusi negli oggetti banali e necessari della sua vita quotidiana.

Mediante il sistema che governa questi segni icastici, il pittore cerca allora di penetrare la barriera del vuoto e di muovere la sua discesa verso il profondo per raggiungere la stanza centrale del suo vissuto, il punto focale dove la memoria e la percezione si toccano in un centro abitato dalle immagini e dai ricordi, salvati dal passare degli anni e imprigionati nella sostanza incorruttibile del bronzo.
 
Hannu Palosuo nato nel 1966 a Helsinki in Finlandia.  Ha vissuto a Stoccolma e Berlino. Nel 1989 è a Roma,  con una borsa di studio; ivi frequenta la facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi "La Sapienza" di Roma con l'indirizzo di "Storia dell'Arte Moderna" e l'Accademia Statale di Belle Arti. Vive e lavora a Roma, sua residenza principale.  Numerose  sono le esperienze di lavoro artistico in Europa. L'ultima in ordine di tempo alla  Citè International des Arts Paris.   Le opere dell'artista sono presenti in collezioni private ed istituzioni  pubbliche in Finlandia, Italia, Giordania, Tunisia, Giappone. 

Lorenzo Canova, storico e critico d'arte, ha seguito la produzione artistica di Palosuo sin dal 1997. Affianca la mostra con uno scritto dedicato alla recente ricerca dell'artista.  Non è quindi una presentazione critica, ma un  originale contributo, ricercato e personale, dedicato alle recenti opere del giovane artista finlandese.

Hannu Palosuo espone da  ARTECONTEMPORANEA a  Catania sino al 30 giugno 2003.  E' stato già presente  con  la sua raffinata pittura in due mostre: "NUOVI ARRIVI" ('99 ) , a cura di Rosa Anna Musumeci ; "HANDE MADE " ('00)  personale curata da Lorella Scacco per la Rassegna d'A. C. di Giovani Artisti , DUETTI , ideata da Antonio Arèvalo.
"between the sky and the hearth" comprende numerosi lavori inediti, della recente ricerca pittorica, realizzati con pigmenti di colore ed  impasti di polveri di bronzo. 
L'artista lo scorso Aprile ha  presentato con successo la stessa ricerca alla Takeky Gallery di Kumamoto, Japan .
 
INFO
Galleria  ARTECONTEMPORANEA -  Via Firenze 184,   Catania
diretta da Rosa Anna  Musumeci
tel.  095.7253101
mobile  330.692388

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 maggio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia