Cefalù (PA) ringrazia la Francia, partecipando alla Borsa del turismo di Deauville

Per il comune palermitano la Francia è mercato turistico di riferimento

10 ottobre 2003
"Il mercato francese resta il mercato estero di riferimento per lo sviluppo turistico di Cefalù". Questo è quanto affermato dall’assessore al turismo del Comune di Cefalù, Roberto Corsello, intervenendo da una conferenza stampa tenutasi al Top Résa, borsa internazionale del turismo di Deauville.

I francesi rappresentano la fetta di mercato estero più rilevante con 189 mila presenze annue sulle 700 mila che conta complessivamente Cefalù.
Nei primi otto mesi del 2003 è stato registrato un incremento di turisti francesi, rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, del 13,56 percento. Un trend di crescita in linea con il dato positivo del 2002 dove si era determinato un aumento percentuale del 31,02 rispetto al 2001.

La presenza, per la prima volta, del Comune di Cefalù alla borsa di Deauville vuole essere un ulteriore segno di attenzione in questa direzione. Ai giornalisti è stato infatti illustrato il progetto "Cefalù tutto l’anno", promosso dal tour operator "Sicilissimo" con il patrocinio del Comune di Cefalù.
Un’iniziativa per destagionalizzare i flussi turistici attraverso pacchetti con volo da Parigi, effettuati dalla compagnia Evolavia, e soggiorni settimanali a basso costo che partono da 290 euro.

Fonte: Siciliatravel


Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 ottobre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia