Con il Prometeo Incatenato di Eschilo

al via gli spettacoli al Teatro Greco di Siracusa, con la regia di Ronconi

17 maggio 2002
Ancora Tragedie a Siracusa.

Ma quest'anno, oltre alle due rappresentazioni tragiche tradizionali si è deciso di mettere in scena anche una commedia.

Così dopo il "Prometeo Incatenato" di Eschilo e le "Baccanti" di Euripide potremo vedere la commedia "Le Rane" di Aristofane.

Decisione che avvicina di fatto in qualche modo l'attuale formula di alternanza degli spettacoli all'origine classica - ma non sappiamo se erano queste le intenzioni della direzione degli spettacoli siracusani - quando il pubblico andava in teatro per assistere ad una Tetralogia (quattro spettacoli) di cui tre Tragedie ed un Dramma satiresco (praticamente una commedia, più "leggera" e allegra).

In realtà però i quattro spettacoli nella Grecia classica venivano rappresentati nell'arco di un'unica giornata; la gente andava a teatro portandosi da mangiare, e lì rimaneva sino al tramonto.

Altri tempi.

Il teatro allora aveva un preciso scopo sociale e didattico: assistere agli spettacoli era per i cittadini un piacere/dovere (ai più poveri lo Stato pagava addirittura il biglietto) e gli spettatori chiassosi e/o indisciplinati venivano bastonati da una sorta di censori (rabdukoi) che per mantenere l'ordine e il silenzio assoluto passavano lungo le file con una lunga e minacciosa canna.

Altri tempi, appunto.

Ma andiamo al debutto di oggi (ore 18.30); c'è grande attesa per il "Prometeo incatenato" di Eschilo, nella versione di Luca Ronconi.
Secondo gli organizzatori, sono oltre 50mila le prenotazioni e 30mila i biglietti venduti per le prime repliche degli spettacoli, coprodotti dal Piccolo Teatro di Milano e dalla Fondazione Inda.

L'attesa è segnata anche dalla curiosità su come un grande maestro della scena come Ronconi si confronterà con l'antica cavea di Siracusa.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

17 maggio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia