Contributi alle imprese che investono nel Mediterraneo in vista del mercato libero

06 aprile 2002
Per promuovere la cooperazione in vista dell'apertura del mercato di libero scambio nel 2010, il ministero delle Attività produttive ha istituto un fondo di 50 milioni di euro per le imprese del Mezzogiorno che intendono investire nel Mediterraneo.

Il ministero ha messo a disposizione un fondo di rotazione per oltre 36 milioni di euro attraverso la Simest, società per le imprese che investono all'estero, e al quale si aggiungeranno le partecipazioni di Regioni e banche.

Il fondo servirà a sottoscrivere quote del capitale di rischio di società costituite o costituende nei Paesi dell'area mediterranea con un'assegnazione di riserva di utilizzo prioritario a favore di quelle del Mezzogiorno, fino al 25 per cento del capitale investito.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 aprile 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia