Dal restauro di un quadro emerge com'era Comiso (RG) prima del terremoto del 1693

Dentro il quadro di un autore sconosciuto, la storia di una città

24 settembre 2003

Il restauro di una tela del Settecento ha consentito di fare una scoperta che potrebbe aiutare a conoscere meglio l'assetto urbanistico di Comiso nel periodo precedente il terremoto del 1693.
Il dipinto in questione, proveniente dalla Chiesa dell'Immacolata, raffigura la Vergine ed è di autore sconosciuto.

Nel corso del restauro, effettuato dalla Soprintendenza ai Beni culturali, si è scoperto che il paesaggio urbano posto alla base del dipinto apparteneva a una tela di analogo soggetto, ma di un secolo più antica, sul quale l'anonimo artista avrebbe steso la sua opera.

Ciò significa che il paesaggio raffigurerebbe Comiso prima di essere sconvolta dal terremoto grande del 1693. Usando una tecnica particolare, i restauratori della Soprintendenza sono riusciti adesso non solo a restaurare il quadro più recente, ma anche a recuperare il dipinto sottostante.
I due quadri ritornati nel santuario di San Francesco dell'Immacolata in queste settimane, sono stati sistemati in uno degli altari laterali e nella sacrestia.

Fonte: Gazzetta del Sud

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia