Dopo il declino si rilancia la Fiera di Messina, con uno spazio dentro il porto

10 aprile 2002
Era da tempo in declino, ignorata da Comune, Provincia e Camera di commercio.

Adesso la Fiera Campionaria di Messina sta per essere rilanciata, anche per l'interessamento dell'assessore regionale alla Cooperazione.

L'Autorità portuale di Messina ha concesso lo spazio portuale per l'insediamento del mercato fieristico (la concessione avrà validità fino al prossimo 31 dicembre, rinnovabile per altri tre anni).

Con un apposito disegno di legge vanno a essere predisposte in tempi brevi dall'amministrazione regionale le necessarie coperture finanziarie, mentre il Comune di Messina attraverso una convenzione con l'Ente fiera garantirà lo svolgimento di tutte le manifestazioni.

Con uno stanziamento di un milione di euro si dovrebbe anche risolvere l'annoso contenzioso tra la Fiera e l'Autorità portuale, relativo al pagamento del canone, con i finanziamenti di Agenda 2000, infine, si darà slancio alle attività fieristiche messinesi.

La Fiera Campionaria di Messina negli anni '60 e '70 aveva dato lustro al nome della città dello Stretto in tutto il mondo.
In questi ultimi anni invece le sue attività e l'immagine complessiva sono state appannate da una serie di contrasti relativi al pagamento del canone che l'ha sommersa di debiti e di contenziosi. 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 aprile 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia