Due architetti ragusani al Salone dell’Arte e del restauro di Firenze

15 novembre 2010


Gaetano Manganello e Roberto Floridia

Due architetti ragusani relatori al prestigioso "Salone dell’arte e del restauro", manifestazione di respiro internazionale, in corso di svolgimento alla stazione Leopolda di Firenze.
Sabato pomeriggio, Roberto Floridia e Gaetano Manganello, in rappresentanza della Consulta degli Ordini degli architetti di Sicilia, hanno presentato l’attività che la Consulta sta portando avanti per promuovere una serie di relazioni culturali ed economico-commerciali con i Paesi emergenti del bacino del Mediterraneo e della Penisola arabica. Paesi che, come hanno spiegato Floridia e Manganello, "ricchi di siti archeologici, monumenti e aree territoriali, stanno promuovendo una graduale e crescente apertura all’economia e agli scambi con le competenze straniere, per finanziare e attuare il risanamento dei centri storici". La Consulta nel 2010 ha già promosso diverse iniziative tra cui la partecipazione alla fiera di "Project Lebanon" (Beirut 1-4 giugno 2010) e lo svolgimento di un seminario tecnico sul Restauro architettonico a Casablanca (29 e 30 giugno 2010), con lo scopo di fornire competenze ed aggiornamenti sul restauro e il consolidamento per la tutela dei manufatti storico-architettonici ai tecnici e alle aziende locali. Con gli stessi intenti la Consulta ha partecipato alla "Saudi Build 2010", tenutasi in Arabia Saudita, a Riyadh, lo scorso mese di ottobre. "Abbiamo messo in evidenza – chiarisce Roberto Floridia, responsabile del Dipartimento Esteri della Consulta – il contributo fornito dagli architetti della nostra isola alla formazione di competenze ed esperti nel restauro e consolidamento per la tutela dei manufatti storico-architettonici, con l'obiettivo di creare una cultura del restauro locale. E’ stato, contemporaneamente, posto l'accento sulla complessità e sulla nuova ideologia del termine restauro non più inteso nella ristretta accezione di recupero del monumento ma possibile strumento di collaborazione tra Paesi e di sviluppo dell'economia". Floridia e Manganello hanno altresì presentato alcuni esempi progettuali esemplificativi delle metodologie di restauro adottate.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 novembre 2010

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia