Il cinema siciliano si presenta al Festival di Taormina

Il mondo del cinema siciliano apre le porte al Taormina Film Fest

02 luglio 2001
Il mondo del cinema siciliano apre le porte al Taormina Film Fest.
Si tratta di un progetto per promuovere il cinema d'autore: per tre giorni, dal 2 al 4 luglio, il cinema di qualità.
Giovani artisti si confronteranno con produttori, allestitori, registi e uomini dello spettacolo in un contesto rilassato e rilassante, fuori dai ritmi frenetici del set; una prova per aspiranti talenti già selezionati dall'attrice Lucia Sardo che ha proposto ai giovani di sviluppare una performance a scelta tra tragedia, commedia, canzoni e poesie.
In terrazza non vedremo apparire soltanto attori: saranno proiettati anche cortometraggi di registi siciliani alla ricerca di sempre nuovi linguaggi audiovisivi della produzione siciliana.
Scopo del progetto: promuovere le giovani leve di un cinema che si interroga sulla propria identità regionale e captare le tendenze dell'attuale panorama creativo.
Per l'ultimo giorno, il 4 luglio, al termine delle proiezioni, è in programma un dibattito sulle problematiche specifiche del mercato cinematografico siciliano.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

02 luglio 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia