Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il Comune di Bagheria adotta il principio di compensazione

16 maggio 2012

Il Comune di Bagheria ha adottato il principio della compensazione tra crediti e debiti dei contribuenti nei confronti dell'amministrazione. "Tale decisione - spiega una nota - è resa possibile dal comma 167, dell'articolo 1 della Legge 296/2006, che recita: ‘Gli enti locali disciplinano le modalità con le quali i contribuenti possono compensare le somme a credito con quelle dovute al Comune a titolo di tributi locali’". I crediti ed i debiti che potranno essere oggetto della compensazione fra il contribuente e l'amministrazione comunale sono quelli derivanti "da tributi, oneri a norma di legge in merito a forniture di beni e servizi o lavori" e "la compensazione sarà espletata in maniera che sarà consentita la tracciabilità dei movimenti contabili effettuati in entrata ed in uscita". "La situazione finanziaria del Comune di Bagheria - spiega la stessa Amministrazione - versa in condizioni tali da bloccare i pagamenti regolarmente impegnati e liquidati al luglio 2010 ad eccezione di quelli effettuati per casi di particolare urgenza, per questo motivo si è deciso di adottare le opportune misure organizzative, in via sperimentale per il 2012, al fine di garantire il tempestivo pagamento delle somme regolarmente dovute in base a scritture contrattuali da parte dell'Ente". [Italpress - €conomiaSicilia.com]

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

16 maggio 2012
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia