Il Genio in viaggio a Berlino

Alla Zisa, opere di giovani artisti tedeschi, in Germania le installazioni di artisti palermitani

21 settembre 2002
Si è inaugurata qualche giorno fa a Berlino la mostra "Intervento 1" che raccoglie nei locali della nuova ala del Centro culturale Tacheles - nel quartiere ebraico della città, divenuto negli ultimi anni uno dei cuori pulsanti della metropoli tedesca - le opere di sei artisti palermitani: Alessandro Di Giugno, Antonio Micciché, Andrea Di Marco, Rocco Carlisi, Nicola Console e Rita Casdia.

Una mostra nata dagli scambi internazionali avviati dalle passate edizioni del Genio di Palermo, curata da Eva Di Stefano e promossa dal Goethe Institut di Palermo e dall'assessorato alla Cultura di Berlino.

Una situazione di forte vitalità, si diceva: che privilegia video e fotografia ma non disdegna pittura e installazioni, e che sotto l'apparente freddezza e neutralità delle scelte linguistiche e formali intreccia dimensione biografica e memoria storica, fughe visionarie e apologhi politici.

La seconda parte di "Itinerario 1" si inaugura oggi (sabato 21), ai Cantieri Culturali alla Zisa, con l'esposizione di sei artisti tedeschi curata da Dario Quinones.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

21 settembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia