Il pianista catanese Gianfranco Pappalardo Fiumara alla Carnegie Hall di New York

09 novembre 2006

Conferma la sua presenza sulle scene internazionali l'artista catanese Gianfranco Pappalardo Fiumara che, il 27 novembre 2006, si esibirà nella prestigiosissima Carnegie Hall di New York. Dopo la tournee in Giappone, che l'ha visto protagonista nei teatri di Tokyo, Osaka e Nagoya lo scorso settembre, e dopo una breve presenza in Romania nella città di Salumare in ottobre, il giovane pianista di appena 27 anni sarà impegnato questa volta in un recital negli Stati Uniti.
Un teatro, quello della Carnegie Hall, che vanta una tradizione lunga più di 110 anni e che ha ospitato moltissimi artisti di fama nazionale e internazionale, appartenenti ai generi più diversi: dalla musica classica delle grandi orchestre, fino alle voci soliste di grandi interpreti come Maria Callas, Enrico Caruso, Pablo Casals, Jascha Heifetz, fino a vere e proprie leggende della musica jazz come Count Basie, Billie Holiday, Ella Fitzgerald, Charlie Parker, Miles Davis.

Definito dalla critica più autorevole ''concertista indiscusso e fulgido interprete dei classici'', allievo del grande musicista Vincenzo Balzani e pianista accompagnatore del soprano Katia Ricciarelli, Gianfranco Pappalardo Fiumara non lascerà certamente disattese le aspettative del pubblico, che avrà la possibilità di ascoltare dal suo tocco deciso Fantasia in do minore Kv 475, Fantasia in re minore Kv 365 di W.A. Mozart, Suite in la minore BWV 807 e Goldberg Variation in sol Maggiore BWV 988 di J.S. Bach.

Gabriella Di Salvo

- www.gianfrancopappalardo.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 novembre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia