Il Teatro classico non solo a Siracusa

Fra Tindari e Taormina si da il via al festival teatrale dei ''Due Mari''

24 maggio 2002
Il festival "Teatro dei due mari", organizzato da Pasquale Cocivera, ritorna con il secondo ciclo di rappresentazioni classiche ospitate nei teatri antichi di Tindari e Taormina.

La nuova stagione comincia oggi alle 18,30 al teatro greco di Taormina con "Andromaca" tratta da Racine ed Euripide. La piece sarà diretta da Mariano Rigillo e coprodotta in collaborazione col teatro Biondo di Palermo. L'adattamento è di Filippo Amoroso.
Anna Teresa Rossini vestirà i panni della protagonista, Luca Biagini quelli di Pirro e Liliana Massari interpreterà Ermione.

Sabato 25 maggio a Tindari, sempre alle 18,30, debutta "Antigone" di Sofocle, in collaborazione con il teatro Vittorio Emanuele di Messina.
La traduzione è curata da Filippo Amoroso, la regia è di Alberto Gagnarli.
Giuseppe Pambieri sarà Creonte, nel ruolo della protagonista Antigone, Micol Pambieri, e in quello di Tiresia Antonio Salines.

Il 5 giugno si cambia, e "Andromaca" passerà al teatro di Tindari, mentre "Antigone" sarà a Taormina.

Informazioni e prenotazioni al call center, allo 0941243176 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18, e il sabato dalle 10 alle 13, oppure al 3392745387.



Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 maggio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia