Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Il vino siciliano? Fra i migliori in assoluto. Le cantine Miceli (PA) conquistano il Vinitaly

Premio speciale Gran Vinitaly 2004 alle Aziende Vinicole Miceli di Palermo

14 aprile 2004

Al Vinitaly 2004 di Verona, una delle più importante rassegne enologica internazionali, il padiglione dedicato alla Sicilia è stato, senza dubbio, uno dei più visitati. Primato che si aggiunge a quelli raggiunti grazie alla qualità del vino siciliano che fa segnare un bilancio tutto positivo.

Alla grande kermesse enologica, che si è conclusa nella prima settimana di aprile, il successo della Sicilia è stato inoltre confermato dai premi che il vino siciliano ha ricevuto. Sono state infatti le Aziende Vinicole Miceli di Palermo ad aggiudicarsi il Premio speciale Gran Vinitaly 2004 al 12° Concorso Enologico Internazionale Vinitaly di Veronafiere.
Dopo sette anni quindi la Sicilia è di nuovo al vertice internazionale del settore. Nel 1997 era stata l'azienda Tasca d'Almerita, sempre di Palermo, a salire sul gradino più alto del concorso.
La Sicilia ha ottenuto anche altre decine di riconoscimenti fra Medaglie d'oro, d'argento, di bronzo e Gran menzioni.

C’è inoltre da ricordare che Vinitaly è la rassegna più partecipata e selettiva del mondo. Sono state assegnate infatti solo 95 medaglie su 3.376 vini valutati, il 40% dei quali stranieri, in rappresentanza di 30 Paesi, dall'Argentina all'Australia, dal Canada al Giappone. Le 18 commissioni di valutazione, presiedute da Giuseppe Martelli, direttore generale di Assoenologi e presidente dell' Union Internationale des Oenologues, hanno lavorato dal 25 al 29 marzo, dando all'azienda siciliana il massimo riconoscimento, perché è risultata quella che ha ottenuto il maggior punteggio in base a due medaglie conseguite in gruppi diversi: Gran Medaglia d'oro Entelechia, e Medaglia di Bronzo al Tanit.

Premi che si aggiungono a quelli ottenuti, sempre a Verona, al ''Sol'' (Salone internazionale dell'olio d'oliva vergine ed extravergine) con gli oli (oltre la metà di quelli premiati è siciliana) e che serviranno da stimolo alla Sicilia per proseguire sulla strada della ricerca e della sperimentazione, per raggiungere traguardi sempre più prestigiosi.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 aprile 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE