In Borsa i vini di Planeta e Benanti: venduti prima di imbottigliarli

15 aprile 2002
Planeta e Benanti, le due note case vinicole siciliane potranno vendere, ancor prima di imbottigliarli, i loro vini di qualità, sullo speciale mercato finanziario dei futures.

Gli investitori acquisteranno appositi certificati di qualità garantiti dalle banche finanziando così le aziende.

Il Banco di Sicilia è il primo istituto di credito a promuovere questo particolare strumento finanziario per lo sviluppo del settore.

I futures, già utilizzati da grandi case vinicole d'Italia, saranno lanciati con la vendemmia 2002 e serviranno a garantire liquidità agli imprenditori del vino della Sicilia.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

15 aprile 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia