Inizia a Erice (TP) la XIX Settimana internazionale di Musica Medievale e Rinascimentale

Fra canti sacri, viole da gamba e trascrizioni musicali di cultura scritta e orale

06 settembre 2003
Inizia domani, domenica 7 settembre, la XIX Settimana internazionale di Musica Medievale e Rinascimentale, che da diciannove anni riporta la meravigliosa cittadina del trapanese indietro nei secoli. Nel 1984, infatti, prendevano il via ad Erice le iniziative legate alla musica antica: una Settimana Internazionale di Musica Medievale e Rinascimentale, che proponeva una rassegna dei più qualificati ensemble in tali repertori, e un parallelo Corso di Musica Rinascimentale, dedicato ad uno specifico tema (in quel primo anno "la Musica al tempo della Camerata dei Bardi").

Tale iniziativa, promossa dall’Azienda provinciale del Turismo di Trapani, ebbe subito felice riscontro: numeroso e attento il pubblico dei concerti, variegate e cosmopolite le classi degli iscritti ai corsi. La qualità e la fama dei docenti garantivano infatti un grosso richiamo.

Nel 1987 veniva fondata la Scuola di Musica Rinascimentale di Palermo, Associazione privata senza fini di lucro - che in tutti questi anni ha seguito ed è cresciuta parallelamente alle Settimane ericine di musica -,  istituita con lo scopo di "potenziare la conoscenza e la diffusione del prezioso repertorio musicale del Rinascimento precipuamente siciliano e formare esecutori specializzati in tale ambito".


Programma

Domenica 7 settembre, ore 21,15 - Chiesa Madre
Ensemble Discantus, "Il canto della stella"
Canti sacri della Scuola di Saint Martial de Limoges

Martedì 9 settembre, ore 21,15 - Chiesa di San Martino
Ensemble Discantus, "Dame de flors"
Canti per la vergine della Scuola di Notre Dame di Parigi

Mercoledì 10 settembre, ore 21,15 - Chiesa di San Martino
Antichi canti bizantini
Coro dei Papàs di Piana degli Albanesi

Venerdì 12 settembre, ore 21,15 - Chiesa San Martino
Ensemble L'Amoroso, "Armonia Soavissima et Artificiosa"
La Viola da Gamba tra arte della variazione e retorica degli affetti

Sabato 13 settembre, ore 21,15 - Chiesa di San Martino
Ensemble Aquila Altera, "Dolce lo mio drudo"
Musiche tra tradizione scritta e tradizione orale

Domenica 14 settembre, ore 21,15 - Chiesa Madre
Ensemble Musica Ficta, Despez: Missa "Pange Lingua"

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

06 settembre 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia