Istituito il Distretto Culturale di Palermo

Riconoscimento per il centro storico, l'Orto Botanico e Monreale

14 marzo 2003
Con il protocollo d'intesa, siglato tra il Comune, la Provincia regionale, la Fondazione Banco di Sicilia, l'Assindustria, l'Acep e il Consorzio Asi, è stato istituito il "Distretto culturale di Palermo".

Per il Comune era presente l'assessore alla Cultura Gianni Puglisi, che ha sottolineato la necessità di proseguire su questa strada, per rendere Palermo capitale della cultura euro-mediterranea.

"Quella avviata oggi - ha detto l'assessore Puglisi - è un'operazione, che deve portare al riconoscimento del centro storico di Palermo, dell'Orto Botanico e della Cattedrale di Monreale, quale patrimonio dell'umanità da parte dell'Unesco: il percorso è già iniziato, ma c'è l'esigenza di realizzare un progetto stabile di valorizzazione del territorio".

"Il protocollo d'intesa - ha aggiunto Puglisi - è un fatto significativo, perché unisce in un unico intento enti pubblici e soggetti privati, finalmente a fianco, nel nome della cultura e degli inevitabili benefici economici e turistici che da ciò possono derivare. Palermo possiede un centro storico che rappresenta l'accostamento di diverse identità culturali che si sono succedute nel tempo; facendo tesoro di questo ricco patrimonio, occorre creare una sensibilità internazionale, attraverso iniziative concrete, che rendano maggiormente fruibili le strutture culturali presenti sul territorio e valorizzando i beni che la città possiede".

"Per questa ragione - ha concluso l'assessore alla Cultura - il Comune di Palermo contribuisce alla nascita di questo distretto culturale, insieme ai partner che hanno a cuore la valorizzazione della cultura e intendono farne volano per un reale sviluppo economico e sociale". 

Fonte: Siciliatravel

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

14 marzo 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia