L'Università di Catania offre borse di studio per incentivare le matricole

03 settembre 2002
Scadono il prossimo 10 ottobre i termini per la partecipazione al concorso per accedere a 72 borse di studio finalizzate all'incentivazione ed alla razionalizzazione della frequenza universitaria.

Possono partecipare al concorso per l'assegnazione delle borse di studio gli studenti italiani immatricolati per la prima volta ad una delle 12 Facoltà dell'Università degli Studi di Catania per l'anno accademico 2002-2003, in possesso degli ulteriori seguenti requisiti: Diploma di maturità conseguito, con la votazione non inferiore a 80/100, da non oltre due anni scolastici; condizione economica del nucleo familiare convenzionale con I.C.E. non superiore a 23.240,56 euro, che abbiano inoltre prodotto all'atto dell'iscrizione l'autocertificazione contenente i dati sulla condizione economica del nucleo familiare convenzionale.

Cinque borse sono disponibili per la Facoltà di Agraria, 5 per Architettura, 9 per Economia, 5 per Farmacia, 5 per Giurisprudenza, 9 per Ingegneria, 5 per Lettere e Filosofia, 7 per Lingue e Letterature Straniere, 5 per Medicina e Chirurgia, 5 per Scienze Matematiche Fisiche e Naturali, 5 per Scienze della Formazione, 7 per Scienze Politiche.

L'importo massimo della borsa di studio è fissato in 3.098,74 euro per gli studenti fuori sede ed in 1.549,37 per gli studenti in sede.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

03 settembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia