La crisi politica internazionale condiziona anche Taormina Arte

Il prestigioso appuntamento artistico siciliano, presentato alla Bit di Milano, condizionato dalla guerra

24 febbraio 2003
Per il terzo anno consecutivo Taormina si è presentata alla Bit di Milano per illustrare le novità della prossima stagione. Ma quest'anno, vista la situazione internazionale, è risultato parecchio difficoltoso realizzare pacchetti turistici legati alle manifestazioni.
Già decisi e programmati, comunque, alcuni punti fermi della programmazione, veri e propri fiori all’occhiello dell’intera manifestazione.

Sono state fissate, infatti, le date del terzo ciclo di rappresentazioni classiche del Teatro dei Due Mari. La Medea di Euripide andrà in scena al teatro antico di Taormina dal 21 maggio al 1 giugno.
La Norma di Alexandre Soumet, nei mesi di maggio e giugno verrà presentata nei teatri di Tindari e Catania.

Dal 7 al 14 giugno partirà il calendario del Taormina BNL Filmfest. A luglio, precisamente il 4, l’appuntamento è con La Kore, Oscar della moda, che, dopo la Valle dei Templi, approda ora al teatro antico di Taormina.

Anche quest’anno Taormina Arte ha rinnovato l’accordo, su scala nazionale, con Ticket One. Inoltre, dal 7 all’11 marzo, l’Azienda del Turismo e Taormina Arte saranno all’Itb di Berlino per cogliere qualche nuovo segnale e definire così programmi e pacchetti turistici. 

Fonte: Siciliatravel


Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

24 febbraio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia