Nell'anno del disabile

un giovane down presenterà i carri allegorici e i gruppi mascherati del Carnevale di Sciacca

27 febbraio 2003
Si chiama Calogero Ciaccio, ha 28 anni, e sarà uno dei presentatori che da sabato in poi, sul palco di piazza Angelo Scandaliato, presenterà sul palco i carri allegorici e gruppi i mascherati di questa 103esima edizione del Carnevale di Sciacca.

Ciaccio è un giovane portatore di handicap di Sciacca, un ragazzo down, che ha già dimostrato in varie occasioni, con altre iniziative, di potersi integrare benissimo.

Lo aiuteranno in quest'avventura anche gli altri componenti dell'associazione "Agape" che quest'anno, fra le tante iniziative mirate alla raccolta di fondi, hanno fatto stampare un calendario con le foto dei ragazzi dell'associazione.

Nell'anno internazionale del disabile quindi, gli enti organizzatori del carnevale hanno voluto lanciare un messaggio forte in favore dei portatori di handicap, ma soprattutto continuare nell'opera di sostegno ai più deboli iniziata con le "cartolina della solidarietà", in cui fondi saranno destinati alla costruzione di una scuola in un piccolo villaggio dell'Etiopia.

Splendida scelta, splendide iniziative.
Complimenti!!!


Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

27 febbraio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia