Nell' Eolie tutto esaurito solo per ferragosto, ma il calo complessivo è del 30 per cento

Preoccupante flessione del turismo nell'arcipelago messinese

18 agosto 2003
Basteranno agli operatori turistici eoliani i pochi giorni di tutto esaurito nel mese di agosto per salvare una stagione decisamente sotto tono e che rischia di avere serie ripercussioni sull'economia dell'intero arcipelago anche nei mesi a venire?

Il quesito è sulla bocca di tutti e, ovviamente, anche la risposta è univoca. Tutti, infatti, ritengono che il boom delle presenze turistiche, previsto a partire dal prossimo sabato e che durerà al massimo sino al 24 di agosto, non sarà nient'altro che una semplice boccata d'ossigeno in una stagione che è stata decisamente fallimentare.

In linea di massima in tutte le isole, i vari operatori impegnati a titolo diverso nel mondo del turismo lamentano a luglio un calo di presenze che va dal 35 al 40%. Stabile, in linea di massima, invece, il movimento dei pendolari. Ma questo tipo di turismo, al di là del ticket di un euro utilizzato per interventi collegati all'emergenza turistica, è risaputo non incide quasi assolutamente sull'economia delle isole. Su cosa ha portato a questo vero e proprio "collasso" bisognerà interrogarsi e trovare una soluzione, a meno che non si voglia continuare ad assistere negli anni a venire ad un ulteriore collasso.

Non basta, infatti, la cosidetta "emergenza Stromboli" (che il suo influsso l'ha certo avuto) a giustificare un simile calo. Se si vuole salvare il turismo e l'economia eoliana bisognerà rivedere (e senza nascondersi dietro ad un dito) l'intero sistema dei trasporti e dei prezzi. Prezzi in continua lievitazione e che sono oggetto di continue lamentele da parte dei pochi turisti presenti.

L'ultimo caso emblematico? Una bottiglia di acqua naturale venduta a Vulcano quattro euro e 50. Ma è solo uno dei tanti esempi di "lievitazione" che si potrebbero fare.

Fonte: Gazzetta del Sud

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 agosto 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia