Oggi a Marsala il ''Partenariato Mediterraneo''

per intensificare i rapporti fra gli imprenditori del Mare Nostrum

10 novembre 2001
Organizzato dalla Presidenza della Regione siciliana, si svolge a Marsala, dal 10 al 13 novembre, il primo "Partenariato Mediterraneo".

Si tratta di un meeting economico-culturale organizzato allo scopo di intensificare i rapporti fra gli imprenditori siciliani e quelli di altri 12 Paesi del bacino del Mediterraneo (in buona parte arabi, ma sarà presente anche Israele), e favorire l' internazionalizzazione delle imprese isolane, anche attraverso la creazione di joint-venture.

Saranno 40, in particolare, le aziende della provincia di Trapani che avranno l' occasione di stipulare contratti di partenariato.

I settori interessati sono l' agroalimentare, la pesca, il sale e il turismo.

Le delegazioni straniere proverranno da Egitto, Algeria, Cipro, Giordania, Israele, Libano, Malta, Marocco, Palestina, Siria, Tunisia e Turchia.

Nell' ambito della stessa iniziativa si terrà anche un convegno sul tema "La Sicilia centro del Mediterraneo: opportunità di cooperazione e sviluppo".

Al centro del dibattito la carenza di infrastrutture, porti e aeroporti, e l'insufficenza delle risorse idriche.

Fra le autorità presenti anche il Presidente della Regione, Cuffaro il ministro per gli Affari regionali, La Loggia, e il presidente della Commissione Affari Esteri della Camera dei Deputati, Gustavo Selva, mentre a moderare il dibattito è stato chiamato il giornalista de "La Stampa" Igor Man.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

10 novembre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia