Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Regalbuto (EN) in festa. Dopo ventiquattro anni riapre il Cineteatro Urania

La storia della sala sembra il soggetto di ''Nuovo Cinema Paradiso'', però con un lieto fine

12 maggio 2004

A Regalbuto (EN) è festa. Il Cineteatro Urania, dal nome della decima musa, ha riaperto i battenti a e alla sua inaugurazione hanno partecipato oltre 1.500 persone.
A fine mese potrebbero già cominciare le proiezioni, interrotte nell' 83 a causa delle normative di sicurezza varate in quel periodo, che resero inagibile la sala.

La storia dell'Urania ricalca in qualche modo la vicenda raccontata da Giuseppe Tornatore in "Nuovo Cinema Paradiso", con un finale diverso: nel film del regista siciliano, premiato con l'Oscar, la sala di proiezione sarà distrutta, a Regalbuto, nella realtà invece, L'Urania rinasce.
La ricostruzione comincia con una lettera inviata nel 1998 al sindaco Nunzio Scornavacche da sedici bambini che frequentavano la terza elementare della Gianfilippo Ingrassia.
"Quella lettera - ricorda il sindaco - mi fece tornare in mente gli anni in cui ero un ragazzetto e il cinema era un luogo meraviglioso, dove trascorrevamo i pomeriggi di domenica su quei sedili durissimi a masticare la 'calià venduta dal signor Timpanaro e a seguire due film, di solito un western e uno storico".
E' stata proprio quella lettera a mettere in moto una serie di contatti e autorizzazioni per restituire lo storico cinema al paese.

L'Urania, che ha 270 posti, è stato ristrutturato rispettando lo stile decò in voga negli anni in cui nacque, ma nella tribuna sono state eliminate le vecchie ali della galleria, troppo strette e dunque poco sicure. Inoltre sono state riportate alla luce le antiche colonne del portico e gli archi. Il pavimento è stato realizzato con cotto lavorato a mano e riporti in pietra arenaria.
"Si tratta - afferma il presidente del Consiglio comunale, Vito Venticinque - di un vero e proprio gioiello, che darà lustro alla nostra città. E che speriamo di poter vedere prestissimo in funzione: già alla fine di maggio dovremmo avere il nuovo gestore", che per nove anni pagherà al Comune un canone, previsto dalla base d' asta in 20 mila euro all'anno.
La prima proiezione sarà, naturalmente, "Nuovo Cinema Paradiso". "Ci farebbe piacere - spiega il sindaco - che alla serata fosse presente anche Giuseppe Tornatore".
Intanto, all'inaugurazione della sala erano presenti, tra gli altri, il vescovo di Nicosia Salvatore Pappalardo, il deputato regionale Edoardo Leanza e, a sorpresa, anche Leoluca Orlando.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

12 maggio 2004
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Tu piaci a Guidasicilia.
Guidasicilia piace a te?
= Hai già dato il MI PIACE
= Puoi dare ora il MI PIACE