Riapre il Regina Margherita, il teatro tanto amato da Leonardo Sciascia

A Racalmuto, una festa di due giorni e un cartellone di Teatro e musica per il gioiello ottocentesco

08 febbraio 2003

Il sipario del Teatro Regina Margherità di Racalmuto (Ag) si riaprirà venerdì 14 febbraio.

Per l’occasione tanto attesa, nel paese che ha dato i natali a Leonardo Sciascia, ci sarà una vera e propria festa cittadina.



Venerdì i festeggiamenti inizieranno al tramonto, con un grande prologo -curato da Sandro Tranchina e Alfio Scuderi, promotori della società ''Terzo Millennio''-, che convolgerà il centro storico del paese in una parata di tamburi, figuranti e fuochi d'artificio fino all’entrata del teatro, dove un angelo (che calerà dal cielo) porgerà le forbici al Sindaco per il tradizionale taglio del nastro.

All'indomani (il 15) prenderà il via la stagione vera e propria con un recital di celebri melodie cantate dal tenore palermitano Vincenzo La Scola, accompagnato dal chitarrista argentino Tom Sinatra.
E la stagione del rinato ''gioiello ottocentesco'', sarà un intreccio di teatro e musica, così da fare del Margherita un teatro polivalente.
Nel cartellone stilato dal regista Giuseppe Dipasquale, sono infatti dodici gli appuntamenti, che legano, per così dire, la musica alle parole.

Dopo la serata di Vincenzo La Scola, si comincia il 2 marzo con ''La chiave dell’ascensore'' di Agata Kristoff, con Ida Carrara.
Il 10 marzo Mariella Lo Giudice interpreterà ''Kirie'' di Ugo Chiti.
Il 22 marzo arriva ''La fattoria dei comici'', una rassegna di comici del teatro Ambra Jovinelli di Roma.
Il 23 marzo Fabrizio Bentivoglio farà la sua terza tappa siciliana, dopo Palermo e Catania, del suo film-concerto ''Talagarife Tipota'', insieme agli Avion Travel.
In aprile, Dipasquale firma la regia di ''Tango e Borges'', e de ''La recitazione della controversia liparitana'' di Sciascia

Ma c’è anche l’omaggio multimediale a Turi Ferro, ''Experentia'', di Massimiliano Pace, autore delle musiche degli ultimi spettacoli del grande attore catanese.
In appendice un ciclo di serate su ''La parrocchie di Regalpetra'', interpretate da Giulio Brogi, Pino Micol e Gigi Burruano.

I biglietti per la prima serata sono già in vendita, per informazioni telefonare allo 0922 942564

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 febbraio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia