Riparte dalla ''City of Light'', la spettacolare Las Vegas, la conquista italiana degli Stati Uniti d'America

Inizierà la costruzione di shopping centers dedicati al Made in Italy

11 ottobre 2006

Non è un mistero per nessuno che l'Italia conquistata dagli alleati alla fine della Seconda Guerra Mondiale finì poi col ''conquistare'' i suoi vincitori, allo stesso modo di come i Greci avevano fatto con i Romani. Celebri film del dopoguerra come ''Vacanze romane'' e ''Three Coins In The Fountain'' costituiscono documenti rivelatori circa il fascino esercitato sugli americani tanto dall'Italia che da quello in essa viene prodotto.
Stabilmente e col passare degli anni il Made in Italy è diventato sempre più sinonimo di qualità, d'innovazione e di stile. All'estero e negli Stati Uniti in particolare, adesso si è consapevoli che non è soltanto per la pizza, per le scarpe di lusso, per i vestiti degli stilisti famosi e per la Ferrari che l'Italia debba essere guardata con tutto rispetto: a potenziare questo atteggiamento reverenziale, specialmente nel secondo millennio, ha contribuito in modo determinante l'idea, affermata prepotentemente, che il Belpaese è sinonimo di cultura, storia, ospitalità e creatività, capace di fare tendenza per mezzo dell'intrinseca bontà e della qualità raffinata dei suoi prodotti.
Sul mercato degli Stati Uniti la moda, l'agroalimentare e l'arredo sono i settori di punta del ''Made in Italy'' e si ritiene che il prodotto delle aziende italiane sia il frutto di tradizioni antiche e sinonimo di stile.

Con Mariano Turrisi, un imprenditore che da circa un decennio riceve il riconoscimento per le sue dinamiche attività in tutto il mondo, ''Made in Italy'' diventerà presto una catena di shopping centers che partendo da Las Vegas, ''la città della luce'' e dei sogni, si estenderà progressivamente su tutto il territorio degli Stati Uniti. Tutto quello che sarà offerto ad un pubblico ora pieno di grande curiosità ed aspettative, sarà soltanto e genuinamente italiano.
Con questa sua importante iniziativa, Turrisi intende proteggere specialmente il marchio Made in Italy dalla circolazione parallela di prodotti non originali italiani. Sono proprio questi, infatti, che finiscono per danneggiare non solo l'immagine della qualità della produzione italiana, ma anche l'esportazione tricolore che ora si trova a dover competere sempre di più con i mercati emergenti asiatici. In questo modo, di sicuro, egli riuscirà a raggiungere il suo lodevole obiettivo di promuovere l'italianità tramite l'offerta dei suoi prodotti più’ tipici e polarizzerà l'attenzione degli Americani sui centri ''Made in Italy'' partendo da una città eccezionale come Las Vegas che ha sempre voluto dire divertimento, turismo, centro ideale per fiere e conventions.

E' ad uomini lungimiranti ed animati da una visione ambiziosa e fattiva come il presidente e dirigente di ''Made in Italy'' che ogni nazione, e l'Italia fra queste, deve una profonda gratitudine e Mariano Turrisi, nel corso della sua vita, ha ottenuto importanti riconoscimenti anche per il suo contributo a fondazioni internazionali no profit tra le quali Green Cross International che lo ha visto a fianco di personalità internazionali di grande notorietà e rilievo.
E' noto che tra le migliori qualità degli imprenditori italiani ci sono certamente creatività, stile ed il follow through , cioè la capacità d'essere efficienti ed attenti ai dettagli. Con l'avvio a Las Vegas di ''Made in Italy'' non c'è dubbio che Mariano Turrisi è stato in grado di fornire anche una prova indiscutibile della sua grande capacità d'affermazione sui non sempre facili mercati esteri.
Per tutti quelli che volessero documentarsi ulteriormente è stato messo a disposizione il sito www.madeinitalygroup.com che costituirà sicuramente un punto di riferimento utilissimo per chiunque fosse interessato a sapere di più su questa nuova realizzazione italiana negli Stati Uniti d'America.

Ro Pucci

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

11 ottobre 2006

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia