Semestre europeo a Siracusa. I ministri dell'audiovisivo s’incontrano per parlare della Tv Ue

A settembre tre giorni per una ''Tv senza frontiere''

25 agosto 2003
Dal 12 al 14 settembre a Siracusa sarà promossa una riunione, dei ministri dell'audiovisivo, nell’ambito del semestre europeo.

La Presidenza italiana, infatti, è impegnata nel processo di revisione della direttiva ''Tv senza frontiere''; e ad essa dedicherà la tre giorni siracusana, durante la quale si affronteranno i temi della protezione dei minori e della dignità umana, della pubblicità, dei nuovi mezzi interattivi, e di un'ipotesi di sostegno comunitario per la produzione televisiva.

Altre proposte della Presidenza italiana riguarderanno una ''Risoluzione sulla conservazione delle opere audiovisive nell'Unione Europea''; e un impegno per il rilancio del cinema europeo soprattutto nel settore della distribuzione, che è un elemento molto delicato del sistema, visto che circa il 70% dei film distribuiti in Europa sono made in Usa.

Fonte: Ansa

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

25 agosto 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia