Senza soldi niente premi per i vincitori del Sicily Horse Show

26 marzo 2002
Che peccato!
Era la prima iniziativa di questo genere e di queste dimensioni organizzata totalmente da privati.

Dal 12 al 24 Marzo si è svolto, nel parco della Favorita di Palermo, il ''Sicily horse show'', la gara internazionale di salti ad ostacoli, con contorno di gala, spettacoli e divertimenti vari.

Presenti 19 paesi da tutto il mondo.
Gare entusiasmanti per un prestigioso concorso, che ha visto vincitore lo svizzero Beat Grandjean, in sella a  Kuno II,  protagonisti di un'impresa spettacolare, fra grandine e pioggia.
Il II° posto è stato conquistato da Roberto Govoni, mentre il III° posto è andato a Stanny Van Paesschen.

Gare entusiasmanti per un prestigioso concorso ... e basta.
Il dopo gara ha conservato un finale a sorpresa, certo non gradito ai vincitori: il mancato pagamento dei premi.
Motivo: non ci sono i soldi.

L'organizzatore della manifestazione sostiene che dal punto di vista economico la manifestazione è stata un disastro e che l'assessorato regionale al Turismo, sulla base di accordi verbali, aveva assicurato i fondi per la promozione e per le spese: fondi che poi non sono arrivati.

Come si dice: scripta manent ... e non fidarsi è meglio!

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

26 marzo 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia