Signor Palomar, raccontacene un'altra… 17 anni fa moriva Calvino

20 settembre 2002

Stai per RIcominciare a leggere un romanzo del "viaggiatore" Italo Calvino.

Rilassati.

Raccogliti.

Allontana da te ogni altro pensiero.

Lascia che il mondo che ti circonda sfumi nell'indistinto.

La porta è meglio chiuderla; di là c'è sempre la televisione accesa.

Dillo subito, agli altri: "No, non voglio vedere la televisione!".

Alza la voce, se no non ti sentono: "Sto leggendo! Non voglio essere disturbato!".

Forse non ti hanno sentito, con tutto quel chiasso; dillo più forte, grida: "Sto cominciando a leggere Italo Calvino!".
O se non vuoi non dirlo; speriamo che ti lascino in pace..

Con tutti e cinque i sensi, con l'occhio rivolto alla luuunga curva dell'orizzonte, camminando sopra una lunga striscia d'asfalto che corre da cielo a cielo, mentre tuuutte le foglie cadono gialle e germogliano, verdine e tenere.

Noi lo salutiamo

Ciao Italo 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 settembre 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia