Taormina Arte 2003

Dalla classica alla leggera, passando per il balletto e dal teatro, per arrivare alla lirica e alla contemporanea

08 luglio 2003
Taormina è sempre Taormina, poco d'aggiungere. Splendida meta per i Vip internazionali, passerella estiva di facoltosi personaggi e scintillante città illuminta, e che illumina di cultura.
A poche settimane della chiusura del Taormina Bnl FilmFest, Taormina Arte presenta il cartellone che prevede appuntamenti in prima nazionale: musica, concerti, ma anche teatro, musica classica e balletto.
La tregua artistica durerà pochissimo, infatti, già dal 5 luglio si assisterà al primo grande appuntamento con la musica sinfonica. Il maestro Myung Whun Chung dirigerà ''L'Orchestre Philarmonique de Radio France'', con la quale eseguirà ''La sagra della primavera'' di  Igor Stravinsky, la ''Pastorale'' di Beethoven e la ''Sinfonia Fantastica'' di Berlioz.

Il 9 luglio sarà la volta di Diana Krall. Già tutto esaurito, invece, per il concerto-evento di Elton John, in agenda il 10 luglio. Caetano Veloso si esibirà il 22 luglio e il giorno successivo sarà la volta del concerto dei Simply Red che presenteranno una carrellata di vecchi successi.
La musica classica continuerà venerdì 18 luglio con I Musici, con musiche di Antonio Vivaldi, Giuseppe Giordani, Giovan Battista Pergolesi e Gioacchino Rossini.
I Solisti Veneti, diretti da Claudio Scimone, eseguiranno, giovedì 24 luglio, brani del repertorio di Vivaldi, Haendel, Bach. Mercoledì 30 luglio, appuntamento con l' Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele, diretta da Francesco Attardi.

Sabato 2 agosto di scena la Cappella Istropolitana di Bratislava, diretta da Grzegorz Novak, pianista Mario Galeani.Domenica 3 agosto Noa torna a Taormina Arte. «A day in New York» è l' appuntamento taorminese del 6 agosto per Ryuichi Sakamoto, che sarà accompagnato da Jacques e Paula Morelenbaum. «Floydian Night», martedì 19 agosto, è un concerto-tributo ai Pink Floyd con la presenza della band italiana «Big One».
Il Galà Lirico del soprano Lucia Aliberti, accompagnata dall' Orchestra Sinfonica «Giuseppe Verdi» di Milano, e diretta da Oleg Caetani, in agenda per sabato 9 agosto.

La stagione della Lirica nel Teatro Antico partirà il 12 agosto con la Turandot, opera di Giacomo Puccini, libretto di Adami e Simoni. Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele e cori riuniti «Cilea» e «Opera Fiesole». Dirige il maestro Armando Krieger, per la regia di Mariano Furlani. Il 14 ed il 17 agosto «La Traviata» di Giuseppe Verdi, con libretto di F.M. Piave. Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele, i cori riuniti di «Cilea» e «Opera Fiesole», diretti dal maestro Marco Balderi. La regia è di Manu Lalli.

Teatro e Balletto: Il 13 e 14 luglio, i Tàziyè, regia di Abbas Kiarostami, una coproduzione Teatro di Roma e Taormina Arte. I Trisha Brown Dance Company è in programma per il 20 luglio. Il Macbeth di William Shakespeare è in programma il 26 ed il 27 luglio. La regia è di Giovanni De Feudis.
Musica e Teatro a Palazzo dei Congressi: «La Roccia» del compositore catanese Vincenzo Spampinato, in prima mondiale, sarà presentata il 22, 23 e 24 agosto. In prima nazionale, il 5 e 6 agosto, il regista Luigi Tani presenterà «Bivio d' amore». Domenica 10 agosto concerto della violinista palermitana Marta Pasquini. Il 13 e 14 agosto, il cartellone prevede il «Ventre» di Alberto Bassetti. Regia di Francesco Brachetti. Venerdì 31 luglio a Palazzo dei Congressi, «Io Caver», sabato 19 e domenica 20, il regista Francesco Tavassi, presenterà «Fedra» di Ghiannis Ritsos. Il primo agosto, «I quaderni di Chet Baker» Musica & Teatro a Palazzo Duchi di Santo Stefano. Venerdì 25 luglio, «Terra che brucia» spettacolo di Massimo Cavallaro. L' 8 agosto: «Cantu» dei fratelli Enzo e Lorenzo Mancuso. Domenica 10 e lunedì 11 agosto: «La voce umana», un lavoro di Jean Cocteau diretto da Antonio Salines.

Spettacoli al Teatro Antico

5 luglio, ore 21.30
Il Maestro Myung Chung dirige L’Orchestre Philarmonique de Radio France

6 luglio, ore 21.30
Morelenbaum2/ Sakamoto
Compositore di ambiziose opere multimediali e di colonne sonore da Oscar. Tutto questo e tanto altro ancora è Ryuichi Sakamoto, con la nuova formazione Morelenbaum2/Sakamoto
 
9 luglio, ore 21.30
Diana Krall
Un vero e proprio evento dell’estate musicale. Il concerto di Diana Krall era in già nel programma di Taormina Arte dello scorso anno, ma fu annullato per gravi motivi familiari della cantante. Diana Krall farà tre apparizioni in Italia nella prossima estate, la prima proprio a Taormina.
 
10 luglio, ore 21.30
Elton John
Un grande appuntamento per Taormina Arte, la Sicilia e tutti gli amanti della musica rock. Elton John, in prima nazionale, si esibirà al Teatro Antico di Taormina in un concerto che si preannuncia come il più importante appuntamento della prossima stagione estiva.
 
13 luglio, ore 21.30
TA'ZIYE
Ta'ziye è lo spettacolo che segna l'approdo di Kiarostami alla regia ed all'ideazione scenica. In anteprima mondiale, negli spazi en plein air antistanti l'opera è prodotta dal Teatro di Roma in collaborazione con Taormina Arte.

18 luglio, ore 21.30
I MUSICI
I Musici svelano e raccontano gli aneliti e le emozioni di compositori che operarono in un'epoca irta di vincoli e convenzioni, e tuttavia seppero trasmettere, un messaggio universale ed eterno.

20 luglio, ore 21.30
Trisha Brown Dance Company
Un momento esaltante di danza con la Trisha Brown dance company
 
22 luglio, ore 21. 30
Caetano Veloso
Un altro grande appuntamento con la musica, sulle note del Maestro brasiliano
 
23 luglio, ore 21.30
Simply Red
Il Teatro Antico farà da naturale scenario al concerto dei Simply Red, storica band inglese impegnata in un tour che li riporterà in Italia, capitanata dal vulcanico Mick Hucknall
 
24 luglio, ore 21.30
Scimone & I Solisti Veneti
Claudio Scimone ha fondato "I Solisti Veneti" nel 1959 a Padova, e da allora li ha guidati in concerto in più di cinquanta paesi e nei principali festival del mondo, rendendoli uno dei gruppi più
prestigiosi e celebri del mondo.

26 e 27 luglio, ore 21.30
MACBETH di William Shakespeare
con Massimo Venturiello e Mariangela D'Abbraccio. Regia di Giovanni De Feudis
Macbeth è di tutte le grandi tragedie scespiriane quella che ha il maggiore respiro noir
 
30 luglio, ore 21.30
FRANCESCO ATTARDI dirige l’Orchestra del Teatro Vittorio Emanuele di Messina
Pianista Jeffrey Swann
Le scuole Nazionali romantiche in un repertorio fra i più amati della storia della Musica

2 agosto, ore 21.30
CAPPELLA ISTROPOLITANA DI BRATISLAVA
Grzegorz Novak, direttore. Mario Galeoni, pianista
Musiche di Wolfgang A. Mozart: "Sinfonia in G-Magg. K129" e "Pianoconcerto K449"

3 agosto, ore 21.30
NOA
Ritorna Noa, si tratta infatti del secondo appuntamento con Taormina Arte
 
9 agosto, ore 21.30
Gala con Lucia Aliberti
Definita, e non a torto, l’ultima grande diva. Lucia Aliberti è un grande soprano. Bel cantista. Musicista.
 
12 e 16 agosto, ore 21.30
TURANDOT Opera in tre atti di Giacomo Puccini
Orchestra Teatro Vittorio Emanuele. Cori riuniti Cilea e Opera Fiesole
Armando Krieger, direttore. Gidon Graetz, scenografia. Regia di Mariano Furlani
La Turandot, opera in tre atti su libretto di Giuseppe Adami e Renato Simoni, basato sull'omonimo lavoro di Carlo Gozzi, venne rappresentata per la prima volta alla Scala di Milano il 25 aprile del 1926
 
14 e 17 agosto, ore 21.30
LA TRAVIATA opera in tre atti di  Giuseppe Verdi
Orchestra Teatro Vittorio Emanuele. Cori riuniti Cilea e Opera Fiesole
Marco Balderi, direttore. Chiara Crescioli, scenografia. Regia di Manu Lalli
La traviata è accentrata sull'eroina, una cortigiana che alle convenzioni ipocrite della società in cui vive oppone il totale sacrificio di sé
 
19 agosto, ore 21.30
FLOYDIAN NIGHT
"A Floydian Night" si preannuncia come una notte indimenticabile, con i successi targati Pink Floyd.


Spettacoli al Palazzo dei Congressi

12 luglio, ore 21.30
Orchestra da Camera della Filarmonica statale di Astrakhan
Vladislav Belinskij, direttore. Alexander Ghindin, pianoforte
Musiche di: Petr Il'ic Ciajkovskij "Souvenire de Florence" - Mikhail I. Glinka "Divertimento brillante su temi de La sonnambula" -  Fryderyk F. Chopin "Concerto  n.1 in Mi minore"
 
19 e 20 luglio ore 21.30
FEDRA di Ghiannis Ritsos
con Elisabetta Pozzi. Regia di Francesco Tavassi
 Un monologo di rara intensità su cui Elisabetta Pozzi lavora con il contraltista Maurizio Rippa
 
31 luglio, ore 21.30
IO SONO CARVER
Reading concerto di Pasquale Pannella, con il Marco Di Gennaro Trio
Un viaggio nel mondo carveriano e nella grande letteratura Usa del Novecento

1 agosto, 21.30
QUADERNI DI CHET BAKER
Reading concerto di Pasquale Pannella, con il Marco Di Gennaro Trio
La vita di Chet Baker scorre in un film che ha le sue impennate e le sue distensioni; la musica ne esce protagonista.
 
5 e 6 agosto, ore 21.30
BIVIO D'AMORE di Sandro Mayer
Con Eleonora Brigliadori, Franco Oppini e Patrizia Pellegrino. Regia di Luigi Tani
In collaborazione con il Comune di Taormina (prima nazionale)

10 agosto, ore 21.30
MARTA PASQUINI TRIO

13 e 14 agosto, ore 21.30
IL VENTRE di Alberto Bassetti
con Isabel Russinova. Regia di Francesco Branchetti

22, 23 e 24 agosto, ore 21.30
LA ROCCIA
Il cantautore Vincenzo Spampinato con il suo nuovo spettacolo in prima nazionale
 

Spettacoli al Palazzo dei Duchi di S. Stefano

25 luglio, ore 21.30
TERRA CHE BRUCIA
Spettacolo multimediale di Massimo Cavallaro

29 luglio, ore 21.30
L'ENERGIA DEGLI SCHIAVI
Reading concerto di Leonard Coen, con Giorgio Albertazzi accompagnato al pianoforte da Marco Di Gennaro
 
8 agosto, ore 21.30
CANTU
Uno spettacolo dei Fratelli Mancuso
 
10 e 11 agosto, ore 21.30
LA VOCE UMANA di Jean Cocteau
con Daniela Allegra. Regia di Antonio Salines

 

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

08 luglio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia