Via alle nuove selezioni in Sicilia per il prestito d'onore

23 marzo 2002
Partiti in tutta la Sicilia i colloqui di selezione per il prestito d'onore per oltre 5.000 concorrenti.

Il personale di Sviluppo Italia Sicilia incontrerà nell'arco di tre settimane poco meno di cinquemila proponenti in tutte e nove le province dell'Isola.

Si tratta di quei disoccupati che hanno fatto richiesta per ottenere le agevolazioni della legge 608 sull'autoimpiego.

Le province dove sono in programma il maggior numero di colloqui sono Palermo (1.060) e Catania (990). Seguono Agrigento (565), Messina (480), Siracusa (460), Trapani (450), Caltanissetta (435), Ragusa (230), Enna (150).

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

23 marzo 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia