Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

54/ma edizione della cronoscalata Coppa Monti Iblei, valevole per il Trofeo Italiano Velocità della Montagna

07 ottobre 2011

Cospicuo il numero di adesioni alla Coppa Monti Iblei. Ben 164 saranno, infatti, i piloti che prenderanno il via nella manifestazione di velocità in salita, giunta alla sua 54/ma edizione, che si disputerà a Chiaramonte Gulfi, in provincia di Ragusa, dal 7 al 9 ottobre. La manifestazione, valevole per il per il Trofeo Italiano Velocità della Montagna e per il campionato siciliano, è organizzata dall’Associazione Sportiva Tecno Racing Service, in collaborazione con l'Automobile Club di Ragusa, con il patrocinio della Provincia Regionale di Ragusa e del Comune di Chiaramonte Gulfi.
In gara, lungo gli insidiosissimi 5 chilometri e 350 del tracciato, ricavato sulla Sp 7 Roccazzo-Chiaramonte, si sfideranno i migliori cronoman del centro sud. Chiaramonte Gulfi, denominata Città dei Musei, calamiterà le attenzioni del mondo automobilistico siciliano e si appresta a far vivere agli appassionati tre giorni davvero infuocati, con un solo denominatore comune: i motori.

Difficile azzardare un pronostico. Assente il siracusano Salvatore Tavano, vincitore delle ultime due edizioni. Il lotto dei partecipanti si preannuncia più agguerrito che mai. Il calabrese Carmelo Scaramozzino, con la sua Lola Zytek 3000, proverà ad imprimere il proprio sigillo sulla manifestazione. A rendergli la vita difficile ci saranno, su una Formula Master, il giovane comisano Samuele Cassibba ed il re e plurivincitore della gara Giovanni Cassibba, che disporrà della solita Osella Pa 20 S. Con una Osella Pa 27, Luigi Bruccoleri, proverà a tornare a salire sul gradino più alto del podio nella gara che lo ha già visto vincitore in passato. Un altro che non ci starà a perdere sarà il trapanese Andrea Raiti, della partita con una Formula Master. Tra gli outsider di lusso i giovani Orazio Marinelli e Giuseppe Gulotta ed i veterani Vincenzo Fazzino, Vincenzo Conticelli e Franco Corallo.
Tra le autostoriche i favori del pronostico sono tutti per Ciro Barbaccia e la sua Osella Pa 9.

Numerose le misure di sicurezza che gli organizzatori stanno predisponendo per l'incolumità di concorrenti e pubblico. La cronoscalata verrà trasmessa in diretta streaming sul sito del comune di chiaramonte gulfi: http://www.comune.chiaramonte.rg.it/coppamontiblei.php
Ulteriori informazioni sulla manifestazione si potranno ottenere consultando il sito della gara: www.coppamontiblei.it

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

07 ottobre 2011
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia