A Cefalù un corso di laurea per l'industria del turismo

20 ottobre 2001
È decollato nei giorni scorsi il corso di laurea per "operatore del turismo culturale" attivato nella sede di Sant'Ambrogio, vicino a Cefalù.

Il corso, che dipende dalla facoltà di Lettere di Palermo, è frutto di un'operazione didattica e d'integrazione dell'Università nel territorio delle Madonie.

Se di turismo la Sicilia potrebbe vivere, ecco pronti gli spazi per una formazione universitaria da spendere subito.
"Si tratta - spiega Gigi Cusimano, coordinatore del corso di laurea e docente di Geografia - della creazione di un'istituzione per lo sviluppo dei beni culturali e ambientali piuttosto che di un decentramento di facoltà".

Senza numero chiuso né frequenza obbligatoria, il diploma di laurea triennale è partito il 15 ottobre con il primo e il secondo anno, dato il numero altissimo di studenti che arrivano da altri corsi.

Il termine di scadenza delle iscrizioni è comunque fissato per il 31 ottobre.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

20 ottobre 2001

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia