Approvato il regolamento per i contributi all'agricoltura in provincia di Palermo

Con gli incentivi le aziende potranno acquistare nuove apparecchiature

09 maggio 2003
Il consiglio provinciale ha approvato all'unanimità il regolamento per la concessione dei contributi alle aziende agricole.

La normativa consentirà l'erogazione di incentivi ad imprenditori agricoli, a società singole o associate o a cooperative e consorzi, in modo da sostenere lo sviluppo del settore agro-zootecnico.

Per potere usufruire dei contributi i destinatari devono realizzare progetti e iniziative in linea con indirizzi di politica agricola comunitaria, nazionale e regionale.
Con gli incentivi le aziende potranno acquistare nuove apparecchiature, provvedere all'allacciamento elettrico, realizzare eventuali opere di bonifica o ristrutturare gli immobili da mettere al servizio delle aziende.

Gli interessati, per accedere al finanziamento, dovranno far pervenire alla provincia la documentazione necessaria entro 60 giorni dalla pubblicazione del bando e per gli anni successivi entro il 30 settembre dell'anno precedente.
Il contributo sarà concesso per un massimo del 50 per cento del costo complessivo, al netto di Iva e comunque non potrà superare i 12 mila 911 euro.
Sono finanziabili anche i diritti di progettazione e non possono essere concesse anticipazioni sul contributo.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 maggio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia