Crea gratis la tua vetrina su Guidasicilia

Acquisti in città

Offerte, affari del giorno, imprese e professionisti, tutti della tua città

vai a Shopping
vai a Magazine

Domani, 10 giugno, i metalmeccanici di tutta la Regione si fermeranno per 8 ore

Sciopero regionale organizzato da Fim, Fiom e Uilm. Manifestazioni nelle principali città

09 giugno 2005

Domani, 10 giugno, i metalmeccanici siciliani si fermeranno per 8 ore per lo sciopero regionale organizzato da Fim, Fiom e Uilm nell'ambito della vertenza nazionale per il rinnovo del contratto di categoria e per la reindustrializzazione del paese.
Manifestazioni si terranno nelle principali città e nei più grandi agglomerati industriali.
A Palermo alle 9.30 i metalmeccanici terranno un sit-in davanti la sede dell'Assindustria.
A Catania, sempre alle 9.30, ci sarà un concentramento in sala Bonaventura.
A Siracusa alle 9.00 si svolgerà una manifestazione nell'area industriale davanti i cancelli Erg, Syndial, Esso, Polimeri, Sasol.
Nella provincia di Messina è in programma un sit-in alle 9.00 a Milazzo, nel piazzale della Raffineria.
A Gela (Caltanissetta), alle 9.00, concentramento davanti il petrolchimico.
In questi giorni, in tutti i luoghi di lavoro, si sono svolte assemblee preparatorie dello sciopero.

''Dalla massiccia partecipazione dei lavoratori e dall' attenzione e dal calore che hanno manifestato nel corso del dibattito - dice Giovanna Marano, segretario generale della Fiom Cgil siciliana - intuiamo che la partecipazione allo sciopero sarà ampia''.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

09 giugno 2005
Caricamento commenti in corso...

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia