Fino al 3 maggio le proteste dei regionali che aderiscono ai Cobas

Fitto il calendario degli scioperi che coinvolgeranno i dipendenti degli uffici centrali e periferici

18 febbraio 2003
I dipendenti regionali hanno protestato ieri davanti a Palazzo dei Normanni, la sede dell'Assemblea regionale, a Palermo.

I lavoratori rivendicano l'applicazione giuridica del contratto di lavoro firmato il 23 maggio 2001 che riguarda 20 mila dipendenti, inclusi quelli degli pubblici collegati.

I Cobas chiedono inoltre l'apertura delle trattative relative al contratto economico dei dipendenti per il biennio 2002/2003, la definitiva stabilizzazione dei 3.600 precari in servizio alla Regione e lo sblocco dei pensionamenti previsti dalla legge di riforma 10 del 2000.

I Cobas hanno già programmato una serie di iniziative di lotta che si concluderanno il 3 maggio con lo sciopero generale, e manifestazione a Palermo, dei dipendenti regionali e degli enti non economici.

Fitto il calendario degli scioperi che coinvolgeranno i dipendenti degli uffici centrali e periferici dei singoli assessorati nelle nove province regionali:

4 marzo, Presidenza della Regione e provincia di Trapani;
7 marzo, Beni culturali e Pubblica istruzione e provincia di Siracusa;
11 marzo, dipartimenti Lavori pubblici, ispettorati tecnici regionale e dei lavori pubblici, Ente acquedotti siciliani e provincia di Ragusa;
14 marzo, dipartimento Enti locali e provincia di Messina;
18 marzo, dipartimenti agricoltura, aziende demaniali, interventi infrastrutturali, Ente sviluppo agricolo e provincia di Enna;
21 marzo, assessorato regionale alla Cooperazione, Camera di Commercio di Palermo e provincia di Agrigento;
25 marzo, dipartimenti lavoro, formazione, agenzia per l'impiego e provincia di Catania;
28 marzo, assessorato regionale Turismo e Trasporti, Apiit e Ast di Palermo;
1 aprile, assessorato regionale Sanità;
4 aprile, assessorato regionale al Bilancio, ragionerie centrali degli assessorati regionali e provincia di Caltanissetta;
8 aprile, assessorato regionale all' Industria e Asi di Palermo;
11 aprile, assessorato regionale Territorio e Ambiente.

Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 febbraio 2003

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia