Gran Premio del Mediterraneo

Domenica a Pergusa la seconda prova del campionato europeo di Formula 3000

18 maggio 2002

Tutto pronto all'autodromo di Pergusa per la kermesse sportiva più importante dell'anno.

Arrivano da domenica sul circuito ennese le grandi competizioni automobilistiche con la disputa del Gran Premio del Mediterraneo, seconda prova del campionato europeo di Formula 3000 e la prova di campionato di Formula 3, alle quali sono state abbinate una gara della Formula junior, articolata in due manche ed una gara per la autostoriche.


Allo stato attuale in testa alla classifica si trova il francese Romani Dumas, che si è aggiudicato la prima prova di Vallelunga. Lo scorso anno vinse Felipe Massa, che è tra i giovani più interessanti dell'attuale Formula 1; quest'anno gli italiani Thomas Biagi e Alessandro Piccolo, l'argentino Martin Basso sono da ritenere gli avversari più diretti del francese.

Sono 26 le monoposto in gara, tutte con telaio Lola B 99/50, motore Zytek e gomme Avon per dare maggiore equilibrio. L'Euro 3000 Series, in soli quattro anni, ha bruciato le tappe ed ora sono presenti una quindicina di team.

Il merito è del promoter Corbari, che ha voluto questa manifestazione a livello europeo, ma anche dei risultati ottenuti in questa competizione da parte di giovani piloti, che poi vengono promossi al massimo campionato di Formula 1, e Felipe Massa ne è la testimonianza più concreta.

Nella Formula Pergusa Junior, duello aperto tra il palermitano Maneschi, vincitore delle prime due gare, Damigella e Tartamella.

Ieri (venerdì) ci sono state le prove libere, oggi, per tutta la giornata, ancora prove libere e prove cronometrate, mentre le gare si svolgeranno domenica: quella della Euro serie 3000, che si articolerà su 31 giri, partirà alle 15.00.

Fonte: GdS











Condividi, commenta, parla ai tuoi amici.

18 maggio 2002

Ti potrebbero interessare anche

Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia
Registra la tua azienda su Guidasicilia